Lunedì, 21 Maggio 2018

    

  • Ordine Provinciale dei Medici Chirughi e degli Odontoiatri L'Aquila
A+ R A-

31 gennaio 2018 scadenza per l'invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria

 

L'Agenzia delle Entrate ha concesso una PROROGA AL 08.02.2018

Si ricorda agli iscritti che il  31 gennaio 2018 è la data di scadenza entro la quale  devono essere trasmessi i dati relativi fatture emesse nell'anno 2017.

L'invio dei dati può essere fatto direttamente e manualmente, utilizzando l'area riservata del STS, oppure delegando un professionista abilitato.

I dati da inviare sono quelli relativi alle spese sanitarie sostenute dalle persone fisiche nell'anno 2017, così come riportati sulla fattura. Non devono, invece, essere inviate i dati delle fatture emesse nei confronti dei pazienti che hanno espresso opposizione all'invio.

L'invio dei dati poteva essere fatto durante l'anno oppure in un unico invio entro la data della scadenza .

SANZIONI

Si ricorda che la norma prevede che "in caso di omessa, tardiva o errata trasmissione dei dati di cui ai commi 3 e 4 si applica la sanzione di euro 100 per ogni comunicazione, in deroga a quanto previsto dall'articolo 12 del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472, con un massimo di euro 50.000. Nei casi di errata comunicazione dei dati la sanzione non si applica se la trasmissione dei dati corretti è effettuata entro i cinque giorni successivi alla scadenza, ovvero, in caso di segnalazione da parte dell'Agenzia delle Entrate, entro i cinque successivi alla segnalazione stessa. Se la comunicazione è correttamente trasmessa entro sessanta giorni dalla scadenza prevista, la sanzione è ridotta a un terzo con un massimo di euro 20.000".

CLICCA QUI per consultare il vademecum con le indicazioni generali per l'accesso al portale SitemaTS e per la Delega al Professionista per la gestione della contabilità.

  • 18/01/2018